Nome: Zelkova Famiglia: Ulmaceae

Si tratta di un genere di pianta strettamente imparentato con l’olmo, per farne dei bonsai le specie più usate e versatili sono le varietà: nire e serrata (questa specie viene comunemente chiamata olmo dalla corteccia grigia). La varietà nire proviene per la maggior parte dalla Cina e da Taiwan, mentre la serrata e di origini giapponesi ma si coltiva tranquillamente in tutta la zona asiatica. La zelkova è molto vigorosa, le foglie sono piccolissime, dentellate di colore verde scuro nella varietà nire, più grandi ma sempre dentellate di colore verde scuro nella varietà serrata è la pianta per antonomasia per essere educata nello stile a scopa rovesciata; spesso certi soggetti mostrano fin da giovani la tendenza a crescere in questo modo, in tal caso conviene metterli presto in vaso e completarne l’educazione. La zelkova serrata va tenuta sempre all’esterno, in pieno sole in primavera e autunno, a mezz’ombra in piena estate, si deve proteggere solo nei casi in cui l’inverno rigido ci porti ad una temperatura intorno allo 0; la varietà nire può essere tenuta all’interno dal tardo autunno all’inizio della primavera in un ambiente molto luminoso e lontano da fonti calore. Qualche giorno la settimana durante le belle giornate di sole il bonsai può stare fuori; dalla primavera all’inizio dell’inverno va tenuta all’esterno ma non in pieno sole. Le annaffiature devono essere abbondanti e giornaliere nel periodo estivo, avendo cura di nebulizzare anche la chioma nei periodi più caldi. Per quanto riguarda il bonsai tenuto all’interno le annaffiature si fanno in base alla temperatura ambiente, di solito una volta ogni due giorni ma è importante non far mai asciugare il terreno tra le due annaffiature. La potatura di base va eseguita prima della ripresa vegetativa, (fine febbraio inizio marzo) ma si continua per tutto il periodo vegetativo, (fine agosto circa) tagliando il ramo nuovo tra la seconda e la quinta foglia, cercando di far mantenere al bonsai la forma originale. La concimazione si effettua con un concime a lenta cessione da marzo a giugno, con un concime liquido da metà settembre a fine novembre per la varietà serrata; sempre nello stesso periodo per la varietà nire ma con un concime liquido una volta ogni 15 giorni. Il rinvaso va eseguito ad inizio marzo con un terriccio composto di 60% d’akadama 30% di terriccio pronto 10% di ghiaia di fiume fina.

Contattaci

Vorresti maggiori informazioni su questa tipologia di Bonsai? ne hai uno ma non sai come curarlo? vuoi approfondire l’argomento?

Scrivici e ti daremo tutte le risposte!

Bitnami
<body> La pagina utilizza i frame, ma il browser in uso non li supporta.</p> <div id="bitnami-banner" data-banner-id="5ec05"> <style>#bitnami-banner{z-index:100000;height:80px;padding:0;width:120px;background:transparent;position:fixed;right:0;bottom:0;border:0 solid #ededed}#bitnami-banner .bitnami-corner-image-div{position:fixed;right:0;bottom:0;border:0;z-index:100001;height:110px}#bitnami-banner .bitnami-corner-image-div .bitnami-corner-image{position:fixed;right:0;bottom:0;border:0;z-index:100001;height:110px}#bitnami-close-banner-button{height:12px;width:12px;z-index:10000000000;position:fixed;right:5px;bottom:65px;display:none;cursor:pointer}</style> <img id="bitnami-close-banner-button" src="/bitnami/images/close.png"/> <div class="bitnami-corner-image-div"> <a href="/bitnami/index.html" target="_blank"> <img class="bitnami-corner-image" alt="Bitnami" src="/bitnami/images/corner-logo.png"/> </a> </div> <script type="text/javascript" src="/bitnami/banner.js"></script> </div> </body>